Banana Phorum
26 Agosto 2019, 09:10:23 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 
   Indice   Aiuto Arcade Utenti Accedi Registrati  
Pagine: [1]   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: Social pain and hurt feelings  (Letto 1016 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
AvengerAngel
Amministratore
Spammar senza dignità (ma con molto tempo da perdere)
******

1337-o-meter: -12
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5292


Virile come una mozzarella


Mostra profilo WWW
« inserita:: 02 Marzo 2012, 17:34:37 »

Ieri mi sono imbattuto in questo interessante pdf e così ho pensato di condividerlo con voi bananici, magari a qualcuno interessa <3

http://web.psych.utoronto...d_social_pain_chapter.pdf


Se qualcuno fosse troppo pigro per leggersi il pdf può leggersi questo articoletto, che però sta al pdf (ed alla letteratura scientifica sull'argomento, più in generale) più o meno come il riassunto "un trip nell'aldilà" sta alla Divina Commedia :x Quindi vi consiglio di trovare il tempo di leggervi il pdf, se vi interessa l'argomento
Registrato

Citazione di: Random nub,21 settembre 2010
[22.24.08] Veteran In Love: you know, you'll never be the best if you're always facing subpar players from your community
Obesino
Tizio senza vita sociale che spreca il suo tempo in questo forum
*****

1337-o-meter: -5
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1361


irdg@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #1 inserita:: 03 Marzo 2012, 00:29:01 »

cazzo una news dell'ultimora quella dell'articolo proprio!
Registrato

A cambiare la mia vita è stata una telefonata.

"Salve, vorrei offrirle un posto nella gastronomia: vorrebbe diventare un obesino?"

AvengerAngel
Amministratore
Spammar senza dignità (ma con molto tempo da perdere)
******

1337-o-meter: -12
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5292


Virile come una mozzarella


Mostra profilo WWW
« Risposta #2 inserita:: 03 Marzo 2012, 02:02:50 »

Sì ok è old news, ma a parte il fatto che scientificamente non c'è nulla di certo a questo proposito, anche socialmente è una cosa che spesso viene un po' ignorata. Proviamo tutti pena per il poveraccio che viene investito o perde una gamba, ma non ci fa lo stesso effetto assistere alla scena di qualcuno che viene deriso/umiliato/ignorato ecc. Quindi sebbene possa essere una cosa ovvia per persone dotate di cervello, buon senso ed un briciolo di sensibilità, non è *così* tanto parte del senso comune da poter dire "lol cpt obvious" imho xP
Registrato

Citazione di: Random nub,21 settembre 2010
[22.24.08] Veteran In Love: you know, you'll never be the best if you're always facing subpar players from your community
Obesino
Tizio senza vita sociale che spreca il suo tempo in questo forum
*****

1337-o-meter: -5
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1361


irdg@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #3 inserita:: 03 Marzo 2012, 23:05:31 »

boh, sarà che per me è normale saperlo perché l'ho provato sulla mia pelle.

comunque, un po' è anche colpa della "moda" che c'è stata di recente: mi riferisco agli emo... già prima di questo ovviamente gli sfigati venivano presi in giro, ma di solito per altri motivi. ora perfino i sentimenti sono stati presi di mira.
Registrato

A cambiare la mia vita è stata una telefonata.

"Salve, vorrei offrirle un posto nella gastronomia: vorrebbe diventare un obesino?"

Pagine: [1]   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!