Banana Phorum
31 Ottobre 2020, 01:57:21 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
 
   Indice   Aiuto Arcade Utenti Accedi Registrati  
Pagine: 1 2 [3] 4   Vai giù
  Stampa  
Autore Discussione: "Genere preferito"  (Letto 17035 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
AvengerAngel
Amministratore
Spammar senza dignità (ma con molto tempo da perdere)
******

1337-o-meter: -12
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5295


Virile come una mozzarella


Mostra profilo WWW
« Risposta #50 inserita:: 31 Ottobre 2007, 17:29:08 »

Dopo aver letto il post di Stiv mi sono deciso ad ascoltare un paio di canzoni dei Rhapdosy e... ROTFL. Effettivamente fanno morire :°DD
Comunque posso capire l'insulto ai Symphony X, e passi anche il disprezzo per i Blind Guardian... ma critirare HOLY LAND E' DA CRETINI >:(
Registrato

Citazione di: Random nub,21 settembre 2010
[22.24.08] Veteran In Love: you know, you'll never be the best if you're always facing subpar players from your community
dead flag blues
Questo Forum NON E' UNA DROGA, quindi non usarlo come se lo fosse e ogni tanto cambia sito!
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 409



Mostra profilo
« Risposta #51 inserita:: 31 Ottobre 2007, 18:33:14 »

Citazione
La differenza sostanziale sta nel numero di battute: nel blues generalmente troviamo 12 battute, nel jazz 8. Le altre differenze sono associate alla loro storia, e francamente sarebbe troppo lungo riportarle tutte.
[div align=right][snapback]33695[/snapback][/div]

guarda, tra tutte le (enormi) differenze che ci sono tra jazz e blues hai riportato quella meno evidente e discriminante i generi
che ne dici di:
- il blues è solitamente cantato, il jazz no
- conseguentemente, il blues affronta a volte tematiche sociali (come la discriminazione, essendo una musica "nera")
- nel blues generalmente si fa uso solo di chitarra e armonica, nel jazz prevalentemente di ottoni (e c'è una batteria a dare il ritmo)
- il blues utilizza prevalentemente la scala pentatonica

(insomma, se metti a confronto, chessò, robert johnson e john coltrane le differenze più evidenti mi sembrano queste)

p.s. ovviamente parlo del blues classico, quello del mississippi degli anni '30, non di blues rock, r'n'b, varie ed eventuali

p.p.s. chi ascolta jazz e blues è vecchio dentro
« Ultima modifica: 31 Ottobre 2007, 18:34:41 da dead flag blues » Registrato

questa casa di legno che osservi bruciare apre altre strade.
Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #52 inserita:: 31 Ottobre 2007, 18:50:46 »

Citazione
Citazione
La differenza sostanziale sta nel numero di battute: nel blues generalmente troviamo 12 battute, nel jazz 8. Le altre differenze sono associate alla loro storia, e francamente sarebbe troppo lungo riportarle tutte.
[div align=right][snapback]33695[/snapback][/div]

guarda, tra tutte le (enormi) differenze che ci sono tra jazz e blues hai riportato quella meno evidente e discriminante i generi
che ne dici di:
- il blues è solitamente cantato, il jazz no
- conseguentemente, il blues affronta a volte tematiche sociali (come la discriminazione, essendo una musica "nera")
- nel blues generalmente si fa uso solo di chitarra e armonica, nel jazz prevalentemente di ottoni (e c'è una batteria a dare il ritmo)
- il blues utilizza prevalentemente la scala pentatonica

(insomma, se metti a confronto, chessò, robert johnson e john coltrane le differenze più evidenti mi sembrano queste)

p.s. ovviamente parlo del blues classico, quello del mississippi degli anni '30, non di blues rock, r'n'b, varie ed eventuali

p.p.s. chi ascolta jazz e blues è vecchio dentro
[div align=right][snapback]33700[/snapback][/div]

Eppure io, chitarrista, è la prima differenza che trovo :P. Le differenze strumentali mi parevano abbastanza scontate, e le ho omesse.
Registrato

dead flag blues
Questo Forum NON E' UNA DROGA, quindi non usarlo come se lo fosse e ogni tanto cambia sito!
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 409



Mostra profilo
« Risposta #53 inserita:: 31 Ottobre 2007, 19:17:36 »

sì ma fidati che esistono pezzi blues in 4/4 (e sono comunque pezzi blues) e pezzi jazz in 5/4 (e sono comunque pezzi jazz). non è una regola universale (ma soprattutto immediata) per distinguere i generi come possono esserlo invece quelle qui sopra, anche perché 12/8 e 4/4 sono tempi usati da un po' tutti i generi.
Registrato

questa casa di legno che osservi bruciare apre altre strade.
Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #54 inserita:: 31 Ottobre 2007, 20:22:26 »

Citazione
sì ma fidati che esistono pezzi blues in 4/4 (e sono comunque pezzi blues) e pezzi jazz in 5/4 (e sono comunque pezzi jazz). non è una regola universale (ma soprattutto immediata) per distinguere i generi come possono esserlo invece quelle qui sopra, anche perché 12/8 e 4/4 sono tempi usati da un po' tutti i generi.
[div align=right][snapback]33702[/snapback][/div]

Infatti, ho scritto generalmente :D. Ripeto, le altre differenze storiche/strumentali le ho omesse, le prime per il tempo che avrei impiegato per elencarle tutte, le seconde perchè mi sembravano scontate.
Registrato

Tibbo
Sei quasi a mille, non fermarti che vinci una bambolina
*****

1337-o-meter: 3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 872


xavier_red@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #55 inserita:: 01 Novembre 2007, 15:44:44 »

Gika, non nascondere che ogni genere che contenga il suffisso "-core" ti fa lo stesso effetto che ad un metallaro fa sentire "The Number of the Beast" dal vivo.

I metallari sembrano vichinghi mal vestiti racchiusi in una sottocultura con tanto di linguaggio e costumi, è questo l'unico motivo per cui danno l'idea di essere più monotematici di te.

:°D
« Ultima modifica: 01 Novembre 2007, 15:47:48 da 'Tibbo' » Registrato
dead flag blues
Questo Forum NON E' UNA DROGA, quindi non usarlo come se lo fosse e ogni tanto cambia sito!
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 409



Mostra profilo
« Risposta #56 inserita:: 01 Novembre 2007, 15:50:29 »

veramente se non è hardcore e contiene "core" di solito sono minchiate galattiche (v. metalcore)
Registrato

questa casa di legno che osservi bruciare apre altre strade.
Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #57 inserita:: 01 Novembre 2007, 16:20:21 »

Guarda che essere metallaro vuol dire apprezzare la musica metal, non necessariamente vestirsi da barbaro dei monti lontani figlio del re mezzelfo del paese delle fatine blu dei boschi incantati del regno di Rosafanzia.
Registrato

Tibbo
Sei quasi a mille, non fermarti che vinci una bambolina
*****

1337-o-meter: 3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 872


xavier_red@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #58 inserita:: 01 Novembre 2007, 19:02:06 »

Citazione
Guarda che essere metallaro vuol dire apprezzare la musica metal, non necessariamente vestirsi da barbaro dei monti lontani figlio del re mezzelfo del paese delle fatine blu dei boschi incantati del regno di Rosafanzia.

Chi viene definito metallaro non è semplicemente chi apprezza la musica metal, ma chi aderisce ad un'estetica ad un atteggiamento (una posa) riconducibili alla sottocultura "dei metallari".

Chi apprezza musica metal la apprezza basta. Anche a me piace, ma non me ne frega niente dell'estetica. Chi invece si veste e si acconcia i capelli ispirandosi alle figure carismatiche della scena metal non lo fa semplicemente perché ne apprezza la musica, ma soprattutto perché ne apprezza l'immagine.

Che poi a nessuno sbatta di definirsi all'interno di una categoria spero sia chiaro, ma la differenza tra "metallaro" e "che apprezza il metal" è tanto grande quanto quella tra "hippy" e "che ascolta i beatles".





Registrato
Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #59 inserita:: 01 Novembre 2007, 20:31:43 »

Citazione
Citazione
Guarda che essere metallaro vuol dire apprezzare la musica metal, non necessariamente vestirsi da barbaro dei monti lontani figlio del re mezzelfo del paese delle fatine blu dei boschi incantati del regno di Rosafanzia.

Chi viene definito metallaro non è semplicemente chi apprezza la musica metal, ma chi aderisce ad un'estetica ad un atteggiamento (una posa) riconducibili alla sottocultura "dei metallari".

Chi apprezza musica metal la apprezza basta. Anche a me piace, ma non me ne frega niente dell'estetica. Chi invece si veste e si acconcia i capelli ispirandosi alle figure carismatiche della scena metal non lo fa semplicemente perché ne apprezza la musica, ma soprattutto perché ne apprezza l'immagine.

Che poi a nessuno sbatta di definirsi all'interno di una categoria spero sia chiaro, ma la differenza tra "metallaro" e "che apprezza il metal" è tanto grande quanto quella tra "hippy" e "che ascolta i beatles".
[div align=right][snapback]33714[/snapback][/div]

Io mi definisco metallaro perchè odio tutte le persone che fanno parte della categoria "Persone che fanno ciò che disprezzo". Una mentalità di rifiuto verso la società moderna, verso i ragazzi di oggi, dal darkettone alla puttanella, dal punkabbestia al discotecaro dimmerda. Sono schiavo di una mentalità aperta ma allo stesso tempo ferma sulle proprie idee, piena di rabbia e rancore per un mondo che succhia la felicità ai pochi individui disposti a   lottare per un mondo che giri per il verso giusto, ma che invece si ritrovano schiacciate da persone troppo attaccati al proprio ego per capire che sono solo vittime dello squallore, di cui sono figlie e madri contemportaneamente. Forse hai ragione, non sono metallaro, sono me stesso.
Registrato

Tibbo
Sei quasi a mille, non fermarti che vinci una bambolina
*****

1337-o-meter: 3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 872


xavier_red@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #60 inserita:: 01 Novembre 2007, 22:47:20 »

Tutto l'odio che dici di provare è la posa più grande di tutte. Non capisco come tu possa farti portatore di un sentimento così spregevole e soprattutto nei confronti di gente che nemmeno conosci e che rileghi con tranquillità in stereotipi orribili.

Non puoi dire di avere una mentalità aperta, perché *odiare* tutto quello che "non è come tu vorresti che fosse" è l'atteggiamento più ottuso e risibile che si possa assumere (e per quanto riguarda l'essere schiavi del proprio ego, mi sembra che tu sia decisamente in catene).

Hai colto un'occasione che non c'entrava niente per gettarti in uno sproloquio filo-misantropo in cui hai affermato di odiare i tuoi coetanei e di sentirti uno degli eletti che vorrebbe che il mondo andasse "per il verso giusto", che ne dici di gettare anche le fondamenta per una nuova corrente filosofica ispirata al nazismo?
Registrato
dಠ_ಠb
Se riesci a leggere questo, vuol dire che hai postato troppo. STACCATI DAL PC! >:O
*****

1337-o-meter: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2360


non mi cambio le mutande da due mesi


Mostra profilo
« Risposta #61 inserita:: 01 Novembre 2007, 23:06:09 »

pensate che verrà splittato anche questo topic o verrà direttamente chiuso?

cmq quoto gika, quoto tibbo, ribadisco che l'odio -core è prerogativa mia (ma non solo), scuoto lentamente la testa ai post di love-concept (sj?) e alzo in alto il pollice a quelli di stiv...

i metallari sono simpatici quando nn si prendono sul serio... ed il miglior esempio che mi sovviene di allegra cazza metallara, tra l'altro anche godibile (nei limiti del suddetto genere) è l'ultimo "concept" album di Devin Townsend...

LoveConcept, se ti va di parlarci di come vedi il mondo o roba simile... ti chiederei di aprire un altro topic.. potrebbe anche essere un interessante spunto di riflessione e sicuramente riusciresti anche ad esporre meglio i tuoi concetti, piuttosto che usare un (bel) topic impropriamente... no?
Registrato

Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #62 inserita:: 01 Novembre 2007, 23:11:10 »

Citazione
Tutto l'odio che dici di provare è la posa più grande di tutte. Non capisco come tu possa farti portatore di un sentimento così spregevole e soprattutto nei confronti di gente che nemmeno conosci e che rileghi con tranquillità in stereotipi orribili.

Non puoi dire di avere una mentalità aperta, perché *odiare* tutto quello che "non è come tu vorresti che fosse" è l'atteggiamento più ottuso e risibile che si possa assumere (e per quanto riguarda l'essere schiavi del proprio ego, mi sembra che tu sia decisamente in catene).

Hai colto un'occasione che non c'entrava niente per gettarti in uno sproloquio filo-misantropo in cui hai affermato di odiare i tuoi coetanei e di sentirti uno degli eletti che vorrebbe che il mondo andasse "per il verso giusto", che ne dici di gettare anche le fondamenta per una nuova corrente filosofica ispirata al nazismo?
[div align=right][snapback]33719[/snapback][/div]



Stai mutando il discorso in tuo favore, e tutto ciò è anche astuto, finchè non trovi uno che analizza ogni singola parola (Schopenhauer docet). "non è come tu vorresti che fosse" =/= "Persone che fanno ciò che disprezzo". Forse "odio" è una parola grossa, quindi è meglio usare "sono nauseato da ", così andiamo d'accordo. Non mi sembra che sia necessario conoscere una persona per notare che un suo comportamento sia squallido/poco corretto/etc., anche se PERSONALMENTE preferisco confrontarmi con loro, prima di tirare le somme.

Mi ritengo di mentalità aperta perchè ascolto attentamente ogni singolo parere e ogni singola opinione, e il saper ascoltare, o anche solo il VOLER ascoltare, mi rende tale. Altrimenti non ascolterei metal, non crederei a nessuna ipotesi (quindi si fotte il metodo sperimentale), ma resterei delle mie idee senza mutarle in nessun modo, pure in torto.

Ora trovami la frase in cui dico di essere l'eletto, o uno di quelli che reputo i giusti. Forse non lo sai, e per questo mi rincresce dirti che mi hai giudicato senza conoscermi affatto, cosa che da quel che ho capito reputi ipocrita, altrimenti sapresti che io, quando sbaglio o faccio qualcosa che non apprezzo, mi nauseo da solo, proprio come qualsiasi altra persona. Infatti imparo dagli errori, sarebbe stupido mettere la mano in un alveare due volte.

Non ho approfittato di nulla, sono stato coerente, ti ho spiegato perchè mi ritengo A per motivazioni XYZ, sempre secondo pareri personali, non vorrei essere frainteso.

Il nazismo mette come dogmatiche delle affermazioni personali. Io sono me stesso perchè la penso così, non perchè dico che ciò che penso sia.
Registrato

Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #63 inserita:: 01 Novembre 2007, 23:17:21 »

Citazione
pensate che verrà splittato anche questo topic o verrà direttamente chiuso?

cmq quoto gika, quoto tibbo, ribadisco che l'odio -core è prerogativa mia (ma non solo), scuoto lentamente la testa ai post di love-concept (sj?) e alzo in alto il pollice a quelli di stiv...

i metallari sono simpatici quando nn si prendono sul serio... ed il miglior esempio che mi sovviene di allegra cazza metallara, tra l'altro anche godibile (nei limiti del suddetto genere) è l'ultimo "concept" album di Devin Townsend...

LoveConcept, se ti va di parlarci di come vedi il mondo o roba simile... ti chiederei di aprire un altro topic.. potrebbe anche essere un interessante spunto di riflessione e sicuramente riusciresti anche ad esporre meglio i tuoi concetti, piuttosto che usare un (bel) topic impropriamente... no?
[div align=right][snapback]33723[/snapback][/div]

Io ho parlato di come vedo il mondo associandolo al genere preferito, e perchè abbia certi ideali, rispecchiandomi nel metal.
Registrato

Tibbo
Sei quasi a mille, non fermarti che vinci una bambolina
*****

1337-o-meter: 3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 872


xavier_red@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #64 inserita:: 01 Novembre 2007, 23:18:52 »

Citazione
pochi individui disposti a lottare per un mondo che giri per il verso giusto

Dici questo. Forse è vero per te, questo sentimento. Ma cosa ti porta a pensare che non lo sia anche per altre persone che tu reputi "superficiali"?

Forse la troietta dark di turno ha tanta voglia quanta te di lottare per un mondo migliore, e tu come ti permetti di chiamarla "troietta dark" e giudicarla solo in base allo stereotipo che si è cucita addosso?
Registrato
Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #65 inserita:: 01 Novembre 2007, 23:22:56 »

Citazione
Citazione
pochi individui disposti a lottare per un mondo che giri per il verso giusto

Dici questo. Forse è vero per te, questo sentimento. Ma cosa ti porta a pensare che non lo sia anche per altre persone che tu reputi "superficiali"?

Forse la troietta dark di turno ha tanta voglia quanta te di lottare per un mondo migliore, e tu come ti permetti di chiamarla "troietta dark" e giudicarla solo in base allo stereotipo che si è cucita addosso?
[div align=right][snapback]33727[/snapback][/div]

Essere e fare sono due cose diverse. Io provo nausea verso di loro per ciò che fanno, non per ciò che sono.
Registrato

Tibbo
Sei quasi a mille, non fermarti che vinci una bambolina
*****

1337-o-meter: 3
Scollegato Scollegato

Messaggi: 872


xavier_red@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #66 inserita:: 01 Novembre 2007, 23:23:14 »

E cosa fanno?
Registrato
Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #67 inserita:: 01 Novembre 2007, 23:27:20 »

Citazione
E cosa fanno?
[div align=right][snapback]33729[/snapback][/div]

Eccessi e chiusura mentale. Infatti nel mio post trovi "persone che fanno ciò che disprezzo". E queste due cose fanno parte di questo insieme. Come anche fascismo e comunismo.
Registrato

Cho Teko
Amministratore
Caso (non molto) umano
******

1337-o-meter: -8
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 3179



Mostra profilo E-mail
« Risposta #68 inserita:: 02 Novembre 2007, 01:48:17 »

Citazione
Citazione
Citazione
Guarda che essere metallaro vuol dire apprezzare la musica metal, non necessariamente vestirsi da barbaro dei monti lontani figlio del re mezzelfo del paese delle fatine blu dei boschi incantati del regno di Rosafanzia.

Chi viene definito metallaro non è semplicemente chi apprezza la musica metal, ma chi aderisce ad un'estetica ad un atteggiamento (una posa) riconducibili alla sottocultura "dei metallari".

Chi apprezza musica metal la apprezza basta. Anche a me piace, ma non me ne frega niente dell'estetica. Chi invece si veste e si acconcia i capelli ispirandosi alle figure carismatiche della scena metal non lo fa semplicemente perché ne apprezza la musica, ma soprattutto perché ne apprezza l'immagine.

Che poi a nessuno sbatta di definirsi all'interno di una categoria spero sia chiaro, ma la differenza tra "metallaro" e "che apprezza il metal" è tanto grande quanto quella tra "hippy" e "che ascolta i beatles".
[div align=right][snapback]33714[/snapback][/div]

Io mi definisco metallaro perchè odio tutte le persone che fanno parte della categoria "Persone che fanno ciò che disprezzo". Una mentalità di rifiuto verso la società moderna, verso i ragazzi di oggi, dal darkettone alla puttanella, dal punkabbestia al discotecaro dimmerda. Sono schiavo di una mentalità aperta ma allo stesso tempo ferma sulle proprie idee, piena di rabbia e rancore per un mondo che succhia la felicità ai pochi individui disposti a   lottare per un mondo che giri per il verso giusto, ma che invece si ritrovano schiacciate da persone troppo attaccati al proprio ego per capire che sono solo vittime dello squallore, di cui sono figlie e madri contemportaneamente. Forse hai ragione, non sono metallaro, sono me stesso.
[div align=right][snapback]33716[/snapback][/div]
Direi che è il momento di finirla: capisco l'off topic costruttivo e ristretto, ma questo non è costruttivo e soprattutto non è ristretto.
Registrato

A loaf that attempts to twist its own fate is not a loaf at all, but is, in fact, a pretzel.
PENNY HA IL PENE PICCOLO HAHAHA!
www.robetta.tk
PENNY HA IL PENE RIDICOLO HAHAHA!
AvengerAngel
Amministratore
Spammar senza dignità (ma con molto tempo da perdere)
******

1337-o-meter: -12
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5295


Virile come una mozzarella


Mostra profilo WWW
« Risposta #69 inserita:: 02 Novembre 2007, 01:58:57 »

Citazione
Direi che è il momento di finirla: capisco l'off topic costruttivo e ristretto, ma questo non è costruttivo e soprattutto non è ristretto.
[div align=right][snapback]33731[/snapback][/div]


Davk ha ragione. E' un argomento molto interessante, per cui se volete aprire un altro topic mi fa piacere. Ma non costringetemi a splittare di continuo >_<
Registrato

Citazione di: Random nub,21 settembre 2010
[22.24.08] Veteran In Love: you know, you'll never be the best if you're always facing subpar players from your community
Iroquis`
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: 0
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1191


bah


Mostra profilo
« Risposta #70 inserita:: 02 Novembre 2007, 10:56:06 »

Citazione
Citazione
E cosa fanno?
[div align=right][snapback]33729[/snapback][/div]

Eccessi e chiusura mentale.[div align=right][snapback]33730[/snapback][/div]
[ot]ma chi sei, un X-Man?[/ot]
Registrato

The King
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -38
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1148



Mostra profilo
« Risposta #71 inserita:: 02 Novembre 2007, 12:35:27 »

Citazione
Citazione
Direi che è il momento di finirla: capisco l'off topic costruttivo e ristretto, ma questo non è costruttivo e soprattutto non è ristretto.
[div align=right][snapback]33731[/snapback][/div]


Davk ha ragione. E' un argomento molto interessante, per cui se volete aprire un altro topic mi fa piacere. Ma non costringetemi a splittare di continuo >_<
[div align=right][snapback]33734[/snapback][/div]
Ti stanno facendo lavorare, PUNISCILI!!!!
Registrato

Steve
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: 1
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1083


aesteta@hotmail.com
Mostra profilo WWW
« Risposta #72 inserita:: 02 Novembre 2007, 15:33:07 »

Citazione
Una mentalità di rifiuto verso la società moderna, verso i ragazzi di oggi, dal darkettone alla puttanella, dal punkabbestia al discotecaro dimmerda. Sono schiavo di una mentalità aperta ma allo stesso tempo ferma sulle proprie idee, piena di rabbia e rancore per un mondo che succhia la felicità ai pochi individui disposti a lottare per un mondo che giri per il verso giusto, ma che invece si ritrovano schiacciate da persone troppo attaccati al proprio ego per capire che sono solo vittime dello squallore, di cui sono figlie e madri contemportaneamente.

Forse semplicemente ci hai capito ben poco del mondo che ti sta intorno. Forse se tu aprissi gli occhi e provassi a conoscere veramente le persone, forse allora, dopo tanto tempo e tanto lavoro, potresti anche diventare una persona dalla mentalità aperta. Ma da quello che hai scritto sembra proprio che tu sia una delle persone più lontane dall'avere veramente "la mente aperta".
Non mi sembra che tu sia uno che si fa molte domande, forse se tu cercassi per prima cosa di "svincolarti dalle convinzioni, dalle pose e dalle posizioni" e poi iniziassi a chiederti il perchè la gente fa quello che fa, e spero per te che prima o poi ti succeda, o che tu lasci perdere lo scrivere molto presto.

"Credo che non è giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri."
Registrato

[div align=center]

all that glitters is gold
[/div]
Sj
(Lo staff del forum non è responsabile della mancata consegna della bambolina. Se ti interessa, comunque, c'è Pig...)
*****

1337-o-meter: -3
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 1206


Slack-jawed Daffodil

TheFrostMage@hotmail.it
Mostra profilo
« Risposta #73 inserita:: 02 Novembre 2007, 16:32:04 »

Citazione
Citazione
Una mentalità di rifiuto verso la società moderna, verso i ragazzi di oggi, dal darkettone alla puttanella, dal punkabbestia al discotecaro dimmerda. Sono schiavo di una mentalità aperta ma allo stesso tempo ferma sulle proprie idee, piena di rabbia e rancore per un mondo che succhia la felicità ai pochi individui disposti a lottare per un mondo che giri per il verso giusto, ma che invece si ritrovano schiacciate da persone troppo attaccati al proprio ego per capire che sono solo vittime dello squallore, di cui sono figlie e madri contemportaneamente.

Forse semplicemente ci hai capito ben poco del mondo che ti sta intorno. Forse se tu aprissi gli occhi e provassi a conoscere veramente le persone, forse allora, dopo tanto tempo e tanto lavoro, potresti anche diventare una persona dalla mentalità aperta. Ma da quello che hai scritto sembra proprio che tu sia una delle persone più lontane dall'avere veramente "la mente aperta".
Non mi sembra che tu sia uno che si fa molte domande, forse se tu cercassi per prima cosa di "svincolarti dalle convinzioni, dalle pose e dalle posizioni" e poi iniziassi a chiederti il perchè la gente fa quello che fa, e spero per te che prima o poi ti succeda, o che tu lasci perdere lo scrivere molto presto.

"Credo che non è giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri."
[div align=right][snapback]33748[/snapback][/div]

Ah, capisco, tu sei uno di quelle che legge un post e poi clicca su quote senza andare avanti!  

PS: Il tuo è un pregiudizio. Rivedi le tue possibilità per favore, perchè tutto quello che scrivi mi sembra solo una grossa montagna di inutile merda.
« Ultima modifica: 02 Novembre 2007, 16:43:56 da · Love Concept · » Registrato

AvengerAngel
Amministratore
Spammar senza dignità (ma con molto tempo da perdere)
******

1337-o-meter: -12
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 5295


Virile come una mozzarella


Mostra profilo WWW
« Risposta #74 inserita:: 02 Novembre 2007, 16:46:31 »

Se non ve la finite dovrò chiudere questo topic :|
O ne aprite un altro, o semplicemente non ne discutete qui >:|
Registrato

Citazione di: Random nub,21 settembre 2010
[22.24.08] Veteran In Love: you know, you'll never be the best if you're always facing subpar players from your community
Pagine: 1 2 [3] 4   Vai su
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!